La nuova Era giapponese

“Reiwa”, il nome della Nuova Era Imperiale Giapponese – calligrafia di Bruno Riva (Associazione culturale shodo.it) per Pagine Zen. https://temizen.zenworld.eu/

 

calligrafia di Bruno Riva

La scritta è in kaishu (scrittura normale) in uno stile ibrido che si ispira a quello di Ouyang Xun 歐陽詢 con influssi degli stili di scrittura normale dell’epoca dei Jin orientali 東晉 (Dōng Jìn 317-420) e di Fujiwara Toshiyuki 藤原敏行 (data di nascita sconosciuta – 901 o 907), poeta di epoca Heian 平安 incluso nel Sanjūrokkasen三十六歌仙 (Trentasei Poeti Immortali), la selezione di poeti giapponesi fatta da Fujiwara no Kintō 藤原 公任 (966-1041).
Il kanji wa 和 in questo caso rappresenta l’armonia, mentre il kanji rei 令 può essere tradotto in vari modi:
– Ordine, legge, decreto;
– Stagione, periodo dell’anno;
– Essere causa di;
– Buono, virtuoso, eccellente, distinto;
– Onorevole, vostro (parente).
(testo di Bruno Riva)

 


Facebookgoogle_plusredditpinterestlinkedinmail