Shodō a “Monferrato fluttuante”

Domenica 8 Maggio alle ore 17 nella cappella del Castello di Casale Monferrato (AL) il maestro Bruno Riva darà vita a una performance calligrafica sul tema “il riso e le rose”. Alla realizzazione parteciperanno  Katia Bagnoli, presidente dell’associazione culturale shodo.it, e Morena Mauri, Fabrizio Piotti, Marco Carboncini.

La performance è inserita nel programma di “Monferrato fluttuante”, un evento multidisciplinare di arti e culture giapponesi, dalla tradizione alla contemporaneità, che si terrà presso il Castello di Casale Monferrato (AL) dal 7 al 29 maggio per tutti i week end di Maggio. Un progetto inserito nel calendario degli eventi “Riso e Rose 2016”.

“Monferrato fluttuante”, con la direzione artistica di Christian Gancitano, intende creare  sinergia e link tra i valori del territorio del Monferrato e le sue caratteristiche con le arti giapponesi, esteticamente e storicamente da sempre attente alla natura, la sua bellezza, la sua forza a partire dai canoni di bellezza e cultura. Yuki – tsuki – hana – kaze: NEVE, LUNA, FIORI, VENTO che possiamo intercettare come valori e caratteristiche anche nel territorio del Monferrato e nelle sue splendide colline. Un connubio perfetto dopo il riconoscimento da parte dell’UNESCO dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato come Patrimonio Mondiale.

programma_pagina_unica

 


Facebookredditpinterestlinkedinmail