Yomiuri Shohō Ten 2013

30a edizione della mostra calligrafica Yomiuri
第30回読売書法展 “30° Yomiuri Shohō Ten”

Katia Bagnoli e Bruno Riva hanno partecipato alla selezione preliminare della mostra e le loro opere sono state scelte per l’esposizione che avrà luogo nel corso del prossimo mese di settembre alla Miyakomesse di Kyōto みやこめっせ京都.

myakomesse

Alla selezione di base di questa trentesima edizione della mostra sono state accettate le opere di 25.991 candidati, di cui 19.390 si sono presentati individualmente e 6.601 sono stati proposti dai consiglieri della mostra.
Solo una parte di queste opere ha superato la selezione avvenuta a fine luglio 2013. Tutte le opere che hanno partecipato alla selezione sono di formato 60×180 cm e sono state montate con cornici di foggia occidentale.
Le opere selezionate saranno presentate in 8 diverse sedi che coprono tutto il territorio nazionale giapponese: Tōkyō 東京 (Kantō 関東), Kyōto 京都 (Kansai 関西), Hiroshima 広島 (Chūgoku 中国), Kagawa 香川 (Shikoku 四国), Sapporo 札幌 (Hokkaidō 北海道), Yamagata 山形 (Tōhoku 東北), Aichi 愛知 (Chūbu 中部 ), Fukuoka 福岡 (Kyūshū 九州).

Al seguente indirizzo si possono trovare i nomi di tutti i selezionati, sezione per sezione.
http://event.yomiuri.co.jp/shohokai/shohoten/30th/index.htm
Katia Bagnoli e Bruno Riva sono elencati a pagina 24, premio “Nyūsen” cioè “scelti” nella sezione Kana. Come si può vedere dall’elenco sono i soli calligrafi occidentali selezionati.

Yomiuri shohoten 1Yomiuri shohoten 2

Anche altri calligrafi dell’Associazione calligrafica Keifukai, presieduta dalla Maestra Kataoka Shikō (allieva di Tanaka Kaidō 田中塊堂 1896-1976), sono stati selezionati:

SHIDEHARA Ranko
FUNABIKI Keika
YAMANAKA Kyoko

FUKUSHIMA Toko (Premio Speciale 特選)
ITO Shinko
TSUJII Gekko
NARUSE Sekko
HASEGAWA Kanko
MIKAMO Kinko
MOTOMORI Shuko

MURAYAMA Seiko (Premio Eccellenza 秀逸)
SAKAMOTO Rikko
TERAUCHI Hako
NAGATA Tamiko
MOMOYAMA Kako
YAMASHITA Takako
YURUZUME Kosui

La storia della mostra coincide con quella della “Yomiuri Shohōkai” 読売書法会 cioè l’”Associazione calligrafica Yomiuri” che ha associati in tutto il Giappone. Fondata nel 1984 organizza la mostra “Yomiuri Shohō Ten” suddividendo le opere in quattro sezioni: 漢字 Kanji (calligrafie in caratteri cinesi), かな Kana (calligrafie in caratteri sillabici giapponesi), 篆刻 Tenkoku (arte dei sigilli), 調和体 Chōwatai (opere libere).
La mostra Yomiuri è una delle tre grandi mostre nazionali calligrafiche giapponesi con le mostre Mainichi e Nitten. Nel corso degli ultimi anni, la Yomiuri si è caratterizzata per una rigorosa attenzione alla scelta qualitativa delle opere, prestando meno attenzione ai facili effetti espressivi di carattere postavanguardistico.

Informazioni generali sulla mostra e sugli eventi a essa collegati si possono trovare al seguente indirizzo.
http://event.yomiuri.co.jp/shohokai/

Lo Yomiuri Shinbun 読売新聞, patrocinatore di questo grande evento, è uno dei grandi quotidiani nazionali giapponesi. Fondato il 2 novembre 1874, è indicato come il giornale più diffuso al mondo, la sua tiratura si aggira intorno ai 14 milioni di copie giornaliere. È stampato due volte al giorno e ha molte edizioni locali.


Facebookgoogle_plusredditpinterestlinkedinmail